SERVIZI

PATENTI


Duplicato Patente x Deterioramento 
Duplicato Patente x Riclassificazione
Duplicato Patente per Smarrimento/Furto CON visita oculistica
Duplicato Patente per Smarrimento/Furto SENZA visita oculistica
Rinnovo Patente per scadenza di validità
Rinnovo Patente RITIRATA
Rinnovo KB (Rinnovo per scadenza)
Duplicato + Conferma validità Patente
Conversione Patente Estera
Conversione Patente Militare
Patente Internazionale (per la guida nei paesi extra-europei)

 

VEICOLI

Aggiornamento Carta di Circolazione Cambio di res.o pass. proprietà
Duplicato Carta di Circolazione x smarrimento / Furto
Duplicato Carta di Circolazione Cambio uso, deterioramento
Revisione auto/moto con assistenza
Revisione auto/moto con assistenza Libretto ritirato fuori RM
Revisione auto/moto solo prenotazione
Collaudo auto Impianto GPL , gancio traino, ecc
Collaudo ciclomotore con assistenza x smarrimento libretto + TARGA
Collaudo ciclomotore solo prenotazione x smarrimento libretto + TARGA
VISURA al PRA di Roma ON-LINE
TRASFERIMENTI DI PROPRIETà
PAGAMENTO BOLLI auto,moto,ciclomotori
Perdita di Possesso con CDP
Perdita di Possesso senza CDP
Perdita di Possesso x Indisponibilità del mezzo
Riconsegna Targhe con CDP x esportazione all’estero
Riconsegna Targhe senza CDP x esportazione all’estero
Riconsegna Targhe con assistenza presso il demolitore
Duplicato CDP x smarrimento/furto
Duplicato CDP x deterioramento
Rinnovo Iscrizione x Cambio targhe (reimmatricolazione)
Nazionalizzazione
Estratto Cronologico
Revoca Fermo Amministrativo targhe con CDP

 

DUPLICATO DELLA PATENTE PER DETERIORAMENTO

La patente si intende deteriorata quando non è identificabile uno solo, dei seguenti elementi:
- estremi di riconoscimento del documento,
- dati anagrafici del titolare,
- data di scadenza,
- fotografia del titolare.

Documenti necessari

1) Domanda da effettuare sull’apposito modello presso i nostri Uffici;
2) Fotocopia integrale del documento d’identità in corso di validità riportante la residenza attuale;
3) Fotocopia completa della patente (fronte e retro) e originale in visione;
4) Tre fotografie su fondo chiaro, recenti, nitide, identiche, a capo scoperto.
5*) 1 marca da bollo da applicare sul Certificato Medico Oculistico che verrà effettuato in sede nei seguenti giorni:
Lunedì dalle ore 20:00 alle ore 20:30 oppure il
Mercoledì dalle ore 17:15 alle ore 17:45 o Venerdì dalle ore 17:15 alle ore 17:45

* Il Certificato Medico è richiesto solo se:
la patente è scaduta di validità o scadrà entro 6 mesi dalla data di presentazione della domanda;


I cittadini extracomunitari dovranno, inoltre, esibire (in originale o in copia autenticata o in copia semplice con dichiarazione sostitutiva di atto notorio di conformità all'originale in proprio possesso) anche il Permesso di Soggiorno o Carta di Soggiorno (più fotocopia) tanto al momento della presentazione della richiesta quanto al momento del rilascio del provvedimento.

 

DUPLICATO DELLA PATENTE PER RICLASSIFICAZIONE

La patente è da riclassificare quando per limiti di età non si può più avere la categoria della patente in possesso:
esempio oltre i 65 anni di età, chi ha la patente di categoria C , deve essere riclassificata a patente di categoria B.
oppure per chi ha oltrepassato l’età di 60 anni e si è in possesso della patente di categoria D la stessa dovrà essere declassata a C o a B ecc.

Documenti necessari

1) Domanda da effettuare sull’apposito modello presso i nostri Uffici;
2) Fotocopia integrale del documento d’identità in corso di validità riportante la residenza attuale;
3) Fotocopia completa della patente (fronte e retro) e originale in visione;
4) Tre fotografie su fondo chiaro, recenti, nitide, identiche, a capo scoperto.
5) 1 marca da bollo da applicare sul Certificato Medico Oculistico che verrà effettuato in sede nei seguenti giorni:
Lunedì dalle ore 20:00 alle ore 20:30 oppure il
Mercoledì dalle ore 17:15 alle ore 17:45 o Venerdì dalle ore 17:15 alle ore 17:45



I cittadini extracomunitari dovranno, inoltre, esibire (in originale o in copia autenticata o in copia semplice con dichiarazione sostitutiva di atto notorio di conformità all'originale in proprio possesso) anche il Permesso di Soggiorno o Carta di Soggiorno (più fotocopia) tanto al momento della presentazione della richiesta quanto al momento del rilascio del provvedimento.

 

DUPLICATO DELLA PATENTE PER SMARRIMENTO/FURTO CON VISITA OCULISTICA

Documenti necessari

1) Domanda da effettuare sull’apposito modello presso i nostri Uffici;
2) Fotocopia integrale del documento d’identità in corso di validità riportante la residenza attuale;
3) Denuncia in originale di smarrimento o furto della patente oppure fotocopia della stessa allegando l’autocertificazione (vedi modelli) e se rilasciato dalle forze dell'ordine, copia del permesso provvisorio;
4) Tre fotografie su fondo chiaro, recenti, nitide, identiche, a capo scoperto.
5) 1 marca da bollo da applicare sul Certificato Medico Oculistico che verrà effettuato in sede nei seguenti giorni:
Lunedì dalle ore 20:00 alle ore 20:30 oppure il
Mercoledì dalle ore 17:15 alle ore 17:45 o Venerdì dalle ore 17:15 alle ore 17:45




I cittadini extracomunitari dovranno, inoltre, esibire (in originale o in copia autenticata o in copia semplice con dichiarazione sostitutiva di atto notorio di conformità all'originale in proprio possesso) anche il Permesso di Soggiorno o Carta di Soggiorno (più fotocopia) tanto al momento della presentazione della richiesta quanto al momento del rilascio del provvedimento.

 

DUPLICATO DELLA PATENTE PER SMARRIMENTO/FURTO SENZA VISITA OCULISTICA

Documenti necessari

1) Domanda da effettuare sull’apposito modello presso i nostri Uffici;
2) Fotocopia integrale del documento d’identità in corso di validità riportante la residenza attuale;
3) Denuncia in originale di smarrimento o furto della patente oppure fotocopia della stessa allegando l’autocertificazione (vedi modelli) e se rilasciato dalle forze dell'ordine, copia del permesso provvisorio;
4) Tre fotografie su fondo chiaro, recenti, nitide, identiche, a capo scoperto.


I cittadini extracomunitari dovranno, inoltre, esibire (in originale o in copia autenticata o in copia semplice con dichiarazione sostitutiva di atto notorio di conformità all'originale in proprio possesso) anche il Permesso di Soggiorno o Carta di Soggiorno (più fotocopia) tanto al momento della presentazione della richiesta quanto al momento del rilascio del provvedimento.

 

RINNOVO PATENTE

Il rinnovo ha lo scopo di stabilire la persistenza dei requisiti psicofisici
necessari a potere guidare. Consiste dunque in una visita medica da
effettuarsi nella nostra Sede.

Lunedì dalle 20:00 alle 20:30
Mercoledì dalle 17:15 alle 17:45
Venerdì dalle 17:15 alle 17:45

Alla visita medica è necessario presentarsi con:
la patente di guida
+ 1 foto-tessera


La patente categoria B va rinnovata ogni 10 anni.

Al compimento dei 50 anni di età, la validità è di soli 5 anni.

Dopo i 70 anni, ogni 3.

Raggiunti gli 80 anni il rinnovo della patente di guida avrà validità
solamente di 2 anni.

Anche in questo ultimo caso la visita di convalida può essere effettuata -
salvo patologie particolari - presso la nostra sede, portando però un
certificato anamnestico del medico curante.

La validità della patente è chiaramente indicata sulla patente stessa.


Nel caso di patenti sequestrate è necessario presentare il verbale di sequestro ed un documento di identità valido.


RINNOVO PATENTE RITIRATA

Documenti necessari

1) Fotocopia integrale del documento d’identità in corso di validità riportante la residenza attuale;
2) Copia del verbale di ritiro patente in visione
2) 1 marca da bollo da applicare sul Certificato Medico Oculistico che verrà effettuato in sede nei seguenti giorni:
Lunedì dalle ore 20:00 alle ore 20:30 oppure il
Mercoledì dalle ore 17:15 alle ore 17:45 o Venerdì dalle ore 17:15 alle ore 17:45


 

RINNOVO KB

Documenti necessari

1) Fotocopia integrale del documento d’identità in corso di validità riportante la residenza attuale;
2) Copia del verbale di ritiro patente in visione
2) 1 marca da bollo da applicare sul Certificato Medico Oculistico che verrà effettuato in sede nei seguenti giorni:
Lunedì dalle ore 20:00 alle ore 20:30 oppure il
Mercoledì dalle ore 17:15 alle ore 17:45 o Venerdì dalle ore 17:15 alle ore 17:45


 


DUPLICATO + CONFERMA VALIDITA' PATENTE
Il Duplicato viene effettuato per la richiesta di una nuova patente ( per vari motivi),
la conferma di validità invece viene effettuato per allungare la scadenza.

Documenti necessari

1) Domanda da effettuare sull’apposito modello presso i nostri Uffici;
2) Fotocopia completa della patente (fronte e retro) e originale in visione;
3) Tre fotografie su fondo chiaro, recenti, nitide, identiche, a capo scoperto;
4) Fotocopia integrale del documento d’identità in corso di validità riportante la residenza attuale (solo se la patente fosse illeggibile);
5) 1 marca da bollo da applicare sul Certificato Medico Oculistico che verrà effettuato in sede nei seguenti giorni:
Lunedì dalle ore 20:00 alle ore 20:30 oppure il
Mercoledì dalle ore 17:15 alle ore 17:45 o Venerdì dalle ore 17:15 alle ore 17:45


I cittadini extracomunitari dovranno, inoltre, esibire (in originale o in copia autenticata o in copia semplice con dichiarazione sostitutiva di atto notorio di conformità all'originale in proprio possesso) anche il Permesso di Soggiorno o Carta di Soggiorno (più fotocopia) tanto al momento della presentazione della richiesta quanto al momento del rilascio del provvedimento.


CONVERSIONI PATENTE ESTERE

I cittadini con patente di guida rilasciata da uno Stato estero possono guidare in Italia veicoli per i quali è valida la loro patente purché non siano residenti in Italia da più di un anno.
Dopo un anno di residenza:

- per le patenti rilasciate da Stati non appartenenti all’Unione Europea è possibile richiedere la conversione in patente italiana;
- per le patenti rilasciate da Stati dell’Unione Europea è possibile richiedere, in alternativa, la conversione oppure il riconoscimento di validità.

La conversione consiste nel rilascio di una nuova patente italiana corrispondente a quella estera

Il riconoscimento consiste nel rilascio di un tagliando da applicare sulla patente estera

ELENCO DEGLI STATI LE CUI AUTORITA’ RILASCIANO PATENTI GUIDA CHE POSSONO ESSERE CONVERTITE CON APPLICAZIONE DAL 15/08/2009
(circolare prot. n°75579/23.18.01 del 29/07/2009)

ALBANIA $ (vedi sotto)
ALGERIA
ARGENTINA
AUSTRIA
BELGIO
BULGARIA
CIPRO
CROAZIA
DANIMARCA
ESTONIA
FILIPPINE
FINLANDIA
FRANCIA
GERMANIA
GIAPPONE
GRANBRETANIA
GRECIA
IRLANDA
ISLANDA
LETTONIA
LIBANO
LIECHTENSTEIN
LITUANIA
LUSSEMBRUGO
MACEDONIA
MALTA
MAROCCO
MOLDOVA
NORVEGIA
PAESI BASSI
POLONIA
PORTOGALLO # (vedi sotto)
PRINCIP. DI MONACO
REPUB. CECA
REPUB. DI COREA
REPUB. SLOVACCA
ROMANIA
SAN MARINO
SLOVENIA
SPAGNA
SRI LANKA * (vedi sotto) Fino al 2.05.2009
SVEZIA
SVIZZERA
TAIWAN
TUNISIA
TURCHIA
UNGHERIA

($) Circolare prot. n° 75579-23.18.01 (Conversione di patenti di guida. ALBANIA)
(*) Circolare 33284 del 02 aprile 2009 - Sospensione della conversione delle patenti di guida rilasciate in Sri Lanka
(#) Circolare 47822/23.18.07 del 31 ottobre 2006 - Patenti di guida rilasciate a MACAO

Elenco Stati le cui autorità rilasciano patenti di guida che possono
essere convertite solo alcune categorie di cittadini:

CANADA: solo personale diplomatico e consolare
STATI UNITI: solo personale diplomatico e consolare e loro familiari
CILE: solo diplomatici e loro familiari
ZAMBIA: cittadini in missione governativa e loro familiari

Documenti necessari per la conversione

1) Domanda da effettuare sull’apposito modello presso i nostri Uffici;
2) Fotocopia integrale del documento di identità in corso di validità riportante la residenza attuale;
3) Patente estera in originale;
4) Qualora la conversione sia richiesta da cittadini extracomunitari è richiesta l’esibizione del permesso o carta di soggiorno in corso di validità. Tale documento dovrà essere esibito in originale anche in occasione del ritiro della patente di guida italiana
5) Qualora sia richiesta la conversione di una patente di guida di un paese extracomunitario è dovuta anche la traduzione in bollo dei dati contenuti nella patente estera stessa. La conformità della traduzione al testo straniero deve essere certificata dalla rappresentanza in Italia del Paese che ha rilasciato la patente;
quest’ultima certificazione deve essere convalidata dalla Prefettura
6) Certificato storico anagrafico della residenza in Italia
7) Tre fotografie su fondo chiaro, recenti, nitide, identiche, a capo scoperto;
8) 1 marca da bollo da applicare sul Certificato Medico Oculistico che verrà effettuato in sede nei seguenti giorni:
Lunedì dalle ore 20:00 alle ore 20:30 o il Mercoledì dalle ore 17:15 alle ore 17:45 o Venerdì dalle ore 17:15 alle ore 17:45

Documenti necessari per il riconoscimento

1) Domanda da effettuare sull’apposito modello presso i nostri Uffici;
2) Fotocopia integrale del documento di identità in corso di validità riportante la residenza attuale;
3) Patente estera in originale;
4) Certificato di residenza o autocertificazione della stessa

- Se la patente di cui è richiesto il riconoscimento non ha scadenza o ha scadenze maggiori di quelle previste in Italia, in base alle disposizioni vigenti nel paese di rilascio, si applicano comunque le norme vigenti in Italia relativamente alla validità temporale della patente. Pertanto, se per la normativa italiana la patente risulta già scaduta occorre anche un certificato medico così come sopra specificato.


Elenco Stati dell’ Unione Europea

AUSTRIA
BELGIO
BULGARIA
CIPRO
DANIMARCA
ESTONIA
FINLANDIA
ESTONIA
FINLANDIA
FRANCIA
GERMANIA
GRECIA
IRLANDA
ITALIA
LETTONIA
LITUANIA
LUSSEMBURGO
MALTA
PAESI BASSI
POLONIA
PORTOGALLO
REGNO UNITO
REPUBBLICA CECA
REP. SLOVACCA
ROMANIA
SLOVENIA
SPAGNA
SVEZIA
UNGHERIA


CONVERSIONE PATENTE MILITARE

La conversione è il rilascio, a chi ha una patente militare, di una patente civile
di categoria corrispondente secondo una tabella di equipollenza stabilita dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti insieme al Ministero della Difesa.

Documenti necessari

1) Domanda da effettuare sull’apposito modello presso i nostri Uffici;
2) Fotocopia integrale del documento di identità in corso di validità riportante la residenza attuale (solo se la patente fosse illeggibile);
3) eventuale patente civile in originale (se posseduta) ;
4) Tre fotografie su fondo chiaro, recenti, nitide, identiche, a capo scoperto;
5) Fotocopia integrale del documento di identità in corso di validità riportante la residenza attuale (solo se la patente fosse illeggibile);
6) 1 marca da bollo da applicare sul Certificato Medico Oculistico che verrà effettuato in sede nei seguenti giorni:
Lunedì dalle ore 20:00 alle ore 20:30 oppure il
Mercoledì dalle ore 17:15 alle ore 17:45 o Venerdì dalle ore 17:15 alle ore 17:45

inoltre

Solo x Militari di leva in congedo

7) fotocopia del foglio di congedo illimitato e originale in visione;
8) allegato rilasciato dal Corpo d'appartenenza denominato 'N';

Solo per Militari n servizio ( Polizia, C.C., VV.FF….)

7) dichiarazione di servizio del Corpo d'appartenenza;
8) copia autenticata della patente militare.

 

PATENTE INTERNAZIONALE

Documenti necessari

1) Domanda da effettuare sull’apposito modello presso i nostri Uffici;
2) Fotocopia completa della patente (fronte e retro) e originale in visione;
3) Fotocopia integrale del documento d’identità in corso di validità riportante la residenza attuale;
4) Due fotografie su fondo chiaro, recenti, nitide, identiche, a capo scoperto.
5) 1 marca da bollo da applicare poi sulla patente internazionale

La patente internazionale è un libretto che si aggiunge alla propria patente di guida e che la rende valida e autentica in quasi tutti i Paesi extra- europei.
La sua validità sarà di tre anni; qualora invece la propria patente, abbia una validità inferiore, quella internazionale riporterà la stessa scadenza.



AGGIORNAMENTO CARTA DI CORCOLAZIONE PER CAMBIO DI RESIDENZA O PASSAGGIO DI PROPRIETA'

Il cambio di residenza sulla carta di circolazione (così come sulla patente di guida) si attiva automaticamente e gratuitamente all’atto del trasferimento stesso presso i competenti uffici comunali quando, ci si reca in Comune o in Circoscrizione per richiedere il cambio di residenza.
Il tagliando autoadesivo di aggiornamento della residenza arriva direttamente a casa dell’interessato a mezzo posta e senza spese aggiuntive e deve essere incollato sulla carta di circolazione.
Per informazioni sullo stato di avanzamento della pratica si può contattare il seguente numero verde 800.23.23.23 dell’Ufficio Centrale Operativo del Centro Elaborazione Dati del Ministero dei Trasporti attivo tutti i giorni, dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 14.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30.

Nel caso in cui, per qualsiasi motivo, la suddetta procedura non sia stata attivata ci si può rivolgere alla nostra Agenzia presentando la seguente documentazione

Documenti necessari

1)   Domanda da effettuare sull’apposito modello  presso i nostri Uffici;
2)   Fotocopia integrale del documento d’identità in corso di validità riportante la residenza attuale;
3)     Fotocopia completa della carta di circolazione (fronte e retro);

Al momento dell’accettazione della richiesta viene rilasciato, generalmente a vista, il tagliando adesivo da apporre sulla carta di circolazione oppure di una ricevuta valida per la circolazione da riconsegnare in seguito per il ritiro dell’etichetta autoadesiva.
Nel caso di aggiornamento della Carta di circolazione x passaggio di proprietà, vedi la sezione TRASFERIMENTI DI PROPRIETA’


DUPLICATO CARTA DI CORCOLAZIONE PER SMARRIMENTO/FURTO

Al momento della denuncia di smarrimento o furto alle autorità di Polizia, questa provvederà a verificare che la carta di circolazione sia duplicabile dall'Ufficio Centrale Operativo del Dipartimento dei Trasporti Terrestri e qualora lo sia trasmetterà a detto Ufficio la documentazione necessaria alla procedura di duplicato che verrà inviato, tramite posta, presso il domicilio del titolare. Le stesse Autorità provvederanno a rilasciare un permesso provvisorio di circolazione, valido fino alla ricezione del duplicato (di solito entro 60 giorni).


Trascorso tale termine massimo, per ricevere informazioni sullo stato della pratica, si può contattare l’Ufficio Centrale Operativo del Centro elaborazione Dati del Ministero dei Trasporti al numero verde 800.23.23.23 attivo tutti i giorni, dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 14.00 e dalle ore 14.3

0 alle ore 17.30.Nel caso in cui la carta di circolazione non fosse duplicabile dall'U.C.O. (per esempio se risulta scaduta la revisione periodica), si può chiedere il duplicato presso la nostra Agenzia presentando la seguente documentazione:

Documenti necessari

1)   Domanda da effettuare sull’apposito modello  presso i nostri Uffici
2)   Fotocopia integrale del documento d’identità in corso di validità riportante la residenza attuale
3)   Denuncia in originale dello smarrimento/furto carta di circolazione



DUPLICATO CARTA DI CIRCOLAZIONE PER CAMBIO USO, DETERIORAMENTO

Il duplicato della carta di circolazione è un'operazione che è necessaria nei casi: di deterioramento ( cioè quando la Carta di circolazione per qualsiasi motivo non è più leggibile o deteriorata ) oppure per cambio uso o classificazione del veicolo.

Per cambio d'uso si intende quando il veicolo cambia il suo tipo di utilizzo; di seguito è riportata la documentazione necessaria per entrambi i casi:

Documenti necessari

1)   Domanda da effettuare sull’apposito modello  presso i nostri Uffici;
2)   Fotocopia integrale del documento d’identità in corso di validità riportante la residenza attuale;
3)   Originale della carta di circolazione;
4)   Eventuale certificato di approvazione o documentazione per collaudo (solo per veicoli con modifiche alle caratteristiche tecniche);

Al momento dell’accettazione della richiesta viene rilasciato, un foglio provvisorio di guida.

 

 

REVISIONEAUTO/MOTO CON ASSISTENZA

La nostra Agenzia si occupa inoltre del servizio di prenotazione e assistenza alla revisione di auto/moto/ciclomotori che deve essere effettuata obbligatoriamente dopo 4 anni dalla prima immatricolazione oppure dopo 2 dall’ultima revisione fatta.

Documenti necessari

1)   Domanda da effettuare sull’apposito modello  presso i nostri Uffici;
2)   Fotocopia integrale del documento d’identità in corso di validità riportante la residenza attuale;
3)   Fotocopia completa della carta di circolazione (fronte e retro);

 

COLLAUDO AUTO PER IMPIANTO GPL, GANCIO TRAINO, ETC.

La nostra Agenzia si occupa inoltre del servizio di sola prenotazione al collaudo di autovetture per verifica di montaggio di gangio traino, impianto Gpl.

Documenti necessari

1)   Domanda da effettuare sull’apposito modello  presso i nostri Uffici;
2)   Dichiarazione d'installazione eseguita secondo le prescrizioni del Ministero dei trasporti e del costruttore rilasciata dall'installatore autorizzato dall’ufficio motorizzazione civile competente in base alla sede dell’officina. Tale dichiarazione deve contenere tutti i dati dell’impianto al fine di consentire una completa verifica da parte del funzionario tecnico che esegue il collaudo (solo per impianto GPL)
3)   Documentazione tecnica dell'impianto installato(solo per impianto GPL)  ; 
4)   Dichiarazione di corretta esecuzione della prova idraulica (solo se l’installatore è autorizzato) (solo per impianto GPL)
5)   Se l’installatore non è autorizzato ad effettuare la prova idraulica quest’ultima deve essere eseguita, insieme al collaudo dell’impianto, presso la stazione di controllo annessa all’ufficio pagando la relativa tariffa (solo per impianto GPL);
5a)  Dichiarazione dell’officina che ha eseguito a perfetta regola d’arte i lavori del dispositivo di traino e di ripristino delle condizioni originarie (solo per gancio traino)
6)   Fotocopia integrale del documento d’identità in corso di validità riportante la residenza attuale;
3)   Fotocopia della carta di circolazione;


COLLAUDO CICLOMOTORE CON ASSISTENZA PER SMARRIMENTO LIBRETTO

La nostra Agenzia si occupa inoltre del servizio di prenotazione e assistenza al collaudo del ciclomotore a seguito dello smarrimento e/o furto del libretto. Una volta effettuata la prenotazione ritireremo a domicilio il ciclomotore, che verrà portato presso gli Uffici della Motorizzazione ad effettuare il collaudo.

Documenti necessari

1)   Domanda da effettuare sull’apposito modello  presso i nostri Uffici;
2)   Fotocopia integrale del documento d’identità in corso di validità riportante la residenza attuale;
3)   Denuncia originale presentata presso gli organi di Polizia italiani;

Successivamente all'esito positivo sarà rilasciato il nuovo Certificato di Idoneità alla Circolazione e relativa targa.

 

COLLAUDO CICLOMOTORE SOLO PRENOTAZIONE PER SMARRIMENTO LIBRETTO

La nostra Agenzia si occupa inoltre del servizio di solo prenotazione al collaudo del ciclomotore a seguito dello smarrimento e/o furto del libretto. Una volta effettuata la prenotazione verrà rilasciata la documentazione con la quale si potrà andare presso gli Uffici della Motorizzazione ad effettuare il collaudo.

Documenti necessari

1)   Domanda da effettuare sull’apposito modello  presso i nostri Uffici;
2)   Fotocopia integrale del documento d’identità in corso di validità riportante la residenza attuale;
3)   Denuncia originale presentata presso gli organi di Polizia italiani;

Successivamente all'esito positivo sarà rilasciato il nuovo Certificato di Idoneità alla Circolazione e relativa targa.


VISURE AL PRA ON LINE

La nostra Agenzia è in grado di svolgere il servizio di richieste di Visura on line al P.R.A. di autoveicoli e/o motoveicoli.
La visura PRA per targa è il documento che consente di ottenere i dati relativi al veicolo di cui si conosce il numero di targa, inseriti nel Pubblico Registro Automobilistico. Riporta i dati tecnici (telaio, marca, modello ecc.), e i dati anagrafici dell’ ultimo proprietario.

Documenti necessari

1)   Numero di targa esatto del veicolo 

 

TRASFERIMENTO DI PROPRIETA'

Il passaggio di proprietà di un veicolo, tra acquirente e venditore,
si effettua in tempo reale presso il nostro
SPORTELLO TELEMATICO DELL’AUTOMOBILISTA e i costi
variano a seconda del tipo di veicolo, alla potenza espressa in
Kw, e alla provincia di residenza dell’acquirente.

Scarica il pdf per i costi

Documenti necessari

1)   Originale del Certificato di Proprietà (CDP)*
2)   Originale Libretto di Circolazione
3)   Fotocopia di un documento per l'acquirente
4)   Fotocopia di un documento per il venditore
5)   Fotocopia del tesserino del Codice Fiscale del venditore
6)   1 marca da bollo da € 16,00 da applicare sull’atto di vendita che viene rilasciata all’istante

p.s: In caso di società, occorre la fotocopia del certificato
o visura della CCIAA (non antecedente a sei mesi);

(*) se il venditore non ne è in possesso, deve prima richiederne il
suo duplicato (VEDI DUPLICATO CDP); con questo il nuovo
proprietario potrà ottenere, presso il nostro ufficio, il tagliando
autoadesivo di aggiornamento della carta di circolazione, e il
nuovo CDP.

ATTENZIONE: Per dare corso alla pratica è necessaria la presenza
contestuale del venditore e acquirente.
I cittadini extracomunitari devono esibire il permesso o carta di
soggiorno in originale.

 

PAGAMENTO BOLLI

Da sempre ACI è l’organo delegato dalla provincia per la
RISCOSSIONE della tassa automobilistica (bollo auto).


Da noi puoi pagare il bollo senza nessuna spesa aggiuntiva e la
consegna è immediata.


Inoltre puoi controllare la situazione dei BOLLI ARRETRATI e se
ti sei visto consegnare un AVVISO BONARIO puoi rivolgerti a noi
che controlleremo la tua situazione e, ove
possibile,provvederemo all’annullo dell’avviso bonario.
In altro caso potrai pagarlo sempre presso di noi.
Richiediamo le ESENZIONI dalla tassa auto per disabili, veicoli
storici, concessionarie, ecc


ORARIO ESAZIONE BOLLI
Lunedì/Venerdì
dalle 9:00 alle 13:00
dalle 15:00 alle 18:00


Il pagamento dei Bolli può essere effettuato in Contanti/ Postamat/Maestro/Carta Credito (no American Express)



PERDITA DI POSSESSO CON C.D.P. (CERTIFICATO DI PROPRIETA')

Nel caso in cui il veicolo venga rubato, l'intestatario deve provvedere subito a denunciare il furto alle autorità di Pubblica sicurezza.
Dopo la denuncia, è necessario ottemperare ad alcune norme che ci consentono di evitare problemi per il futuro. Vediamo, dunque, i passi da seguire per essere in regola. Annotazione del P.R.A. Innanzitutto è necessario richiedere la "Annotazione di perdita di possesso", la cui registrazione è indispensabile per sospendere, per i periodi successivi a quelli in corso, l'obbligo di pagamento della tassa automobilistica (bollo).
Se l'intestatario è in possesso del certificato di proprietà, la richiesta di annotazione della perdita di possesso può essere effettuata utilizzando la nota sul retro del certificato di proprietà.
Una volta espletata la pratica, la nostra Agenzia, autorizzata dal P.R.A, rilascia un certificato di proprietà aggiornato, da cui risulta l'avvenuta annotazione del furto, un documento indispensabile nel caso di eventuale ritrovamento del veicolo.

Documenti necessari

1)   Domanda da effettuare sull’apposito modello  presso i nostri Uffici;
2)   Fotocopia integrale del documento d’identità in corso di validità riportante la residenza attuale;
3)   Denuncia in originale del furto del veicolo o copia conforme all’originale;
4)   Originale Certificato di Proprietà.